Pole Sports

Il Pole Sport, sotto l'egida del IPSF è il fiore all’occhiello della nostra disciplina verso il camino ai Giochi Olimpici.
Creato sotto e che operano in severe norme di conformità di SportAccord e del Comitato Olimpico Internazionale, il Pole Sport è stata finora rappresentata 6 volte al Campionato del mondo di Pole Sports.

Con oltre 3.000 atleti in competizione ogni anno in tutto il mondo, al livello regionale e nazionale, il Pole Sport cresce in modo esponenziale in termini di atleti, paesi e sostenitori impegnati. Questa crescita ha raggiunto il suo picco nel campionati del mondo annuali, dove i migliori atleti internazionali competono per la medaglia d’oro e il titolo di campione del mondo in diverse categorie 10-65, e in divisioni quali uomini , donne, duos, giovani, master o Para Pole.

Questa disciplina ammiraglia include anche elementi artistici, ma si base principalmente sulle prestazioni e l’esecuzione di elementi tecnici particolarmente esigenti. E giudicata e disciplinata dal “Codice dei Punteggi” che è stato scritto in conformità con gli standard olimpici utilizzati per altri sport come la ginnastica, immersioni e pattinaggio artistico.

Ogni atleta che ha vinto un titolo in un campionato nazionale o “aperto” (divisione ospitato da un paese membro della IPSF, come parte del suo campionato nazionale per gli atleti in cui il suo paese non ha un campionato nazionale).

I dettagli dei regolamenti di qualificazione e altre informazioni riguardo il Pole Sport e il Campionato del Mondo può essere trovato sul sito web IPSF